Diquadro by Natali Srl dal 1961

F.A.Q. sui prezzi di allestimenti fieristici e stand per fiere.

Dovete allestire lo stand e volete sapere quanto può costare? Conosciamoci attraverso le risposte alle più frequenti domande che ci vengono rivolte sui prezzi per progettare e realizzare l' allestimento di uno stand fieristico.

QUANTO COSTA ALLESTIRE UNO STAND AL METRO QUADRO ?

Un allestimento non è prosciutto. Non ha, cioè, una natura omogenea per cui si possa fissare un prezzo per unità di misura. La natura omogenea del bene è la condizione necessaria perché si possa stabilire, con l' adeguata coerenza; un prezzo proporzionale (per esempio nel nostro caso, al metro quadro).

ALLORA QUANTO COSTA "QUESTO" ALLESTIMENTO ?

In questi termini la domanda è ben posta: quanto costa un dato allestimento fieristico, fatto così, grande così. Il discorso del prezzo di uno stand andrebbe cioè sempre posto in termini specifici e non generali, perché si tratta, molto spesso, di oggetti di una certa complessità, con molte variabili che incidono nel prezzo. Comunque, se cercate delle cifre, potete trovare nel sito qualche esempio si allestimento fieristico con il relativo prezzo.

DA COSA È DATO IL PREZZO DI UNO STAND ?

Una risposta generale e completa è che il prezzo di un allestimento fieristico dipende dall' idea e da chi da chi l' ha avuta, dalla complessità dei componenti da realizzare, dalla quantità di componenti che servono, dalla complessità dello stand nel suo insieme, dal tempo a disposizione per realizzarlo, dall' impegno complessivo che comporta in tutte le fasi del lavoro. In concreto l' incidenza dei vari aspetti è diversa da caso a caso a seconda delle scelte che si fanno. Un esempio per tutti: l' idea e il progetto di allestimento. Se affidate l' ideazione dello stand ad un famoso designer già questo vi costerà a prescindere dal resto. Sicuramente costerà meno trovare un modello di stand che vi piace tra quelli che un' allestitore capace e creativo può proporvi e personalizzarvi.

COSA COMPRENDE IL PREZZO DI UN ALLESTIMENTO ?

Salvo accordi diversi, lo stand viene fornito, al prezzo stabilito, completo di tutto e pronto per essere usato. Nel dettaglio la fornitura è, però, specificata nel capitolato lavori di allestimento: un documento redatto in forma particolareggiata che elenca tutto il materiale e che si riferisce al progetto esecutivo. Siccome ogni allestitore include nel prezzo che propone ciò che vuole, il capitolato va richiesto ed è essenziale che sia davvero preciso. Sembrerà strano, ma ci sono committenti (anche grandi) che acquistano o noleggiano uno stand sulla base di contratti di poche righe che, a fronte della complessità dell' allestimento, definire sommari è un eufemismo.

IL PREZZO È PER IL NOLEGGIO O L' ACQUISTO DELLO STAND ?

Dipende dagli accordi presi. È possibile noleggiare l' allestimento e, quindi, si tratterà di un prezzo di noleggio. Viceversa è possibile acquistare lo stesso allestimento fieristico e, quindi, si tratterà di un prezzo di acquisto. Le modalità sono sempre espresse chiaramente nel capitolato lavori di allestimento. Semmai è la differenza che conta; ma su questo trovate informazioni in altre pagine del sito.

Pubblicato il 10 maggio 2016 | Ultimo aggiornamento il 15 maggio 2016

 

DIQUADRO by Natali Srl dal 1961 | Prezzi di allestimenti fieristici e stand per fiere. Sede legale e operativa a Sala Bolognese 400101 BOLOGNA in via Loredano Bizzarri al numero 22 - Telefono e Telefax +39 051.6814310 e-mail: info@diquadro.it Partita IVA IT00677941205 Codice Fiscale 03927740377 R.E.A. BO 327144 Registro Imprese BO 53433 Capitale Sociale 10.200 Euro interamente versato.