Diquadro by Natali Srl dal 1961

Allestitori, progettazione stand e allestimenti fieristici per la fiera Mido 2017.

Esempio di progettazione: l' allestimento fieristico progettato da Diquadro per lo stand EBLock di Som Occhiali Srl in occasione di una precedente edizione della fiera Mido di Milano.

IL PROGETTO DI ALLESTIMENTO

Da diversi anni ci occupiamo della progettazione, oltreché della realizzazione, dell' allestimento fieristico per lo stand E-Block, giovane marchio di occhiali di Som Occhiali Srl. Per l' appuntamento fieristico di quest' anno, il MIDO di Milano, siamo stati incaricati dalla proprietà di progettare una soluzione di allestimento che puntasse a mettere in particolare evidenza l' identità del marchio.

E-Block è un innovativo sistema per aste e montature di occhiali, esteticamente simile ad un piccolo blocchetto colorato (da cui il nome) che consente di combinare a piacere le due parti con grande possibilità di personalizzazione. Ci siamo quindi ispirati a questa forma per progettare l' allestimento.

L' obiettivo era creare uno stand in cui architettura, logo e prodotto fossero presentati in un dialogo visivo coerente ed immediatamente percepibile dai visitatori della fiera: chi fosse passato davanti allo stand avrebbe dovuto intuire subito il legame tra questi tre diversi aspetti.

La progettazione dello stand ha preso il via soprattutto ispirata dal logo: una creazione grafica molto interessante e riuscita, oltreché per la sua gradevole estetica, per la sua spiccata identità e per il suo già forte legame con il prodotto. Legame che si ritrova tanto nel significato del termine, quanto nella forma della E iniziale che richiama proprio quella del prodotto che rappresenta.

È stato naturale, quindi, farci guidare da queste forme squadrate per creare nello stand un punto di lavoro e accoglienza di forma altrettanto squadrata, arricchito dalla retroilluminazione. Poi una serie di sedute ispirate nella forma, ma anche nel numero e nelle proporzioni, alla lettera E di E-Block. Infine tre grandi volumi, anch' essi squadrati e retroilluminati, con apposite forature per esporre gli occhiali.

Oltre ai fattori estetici, nel progettare lo stand abbiamo però dovuto tenere conto pure che l' idea di allestimento si sarebbe dovuto adattare a due aree sostanzialmente uguali per superficie, ma diverse per forme ed affacci sui corridoi fiera. Prossimamente, infatti, lo stand verrà allestito su un' area con tre affacci di cui due lunghi ed uno corto, cioè esattamente l' opposto di MIDO.

Per tener conto delle due aree abbiamo pensato ad una struttura perimetrale esterna leggera, capace di adattarsi alle due situazioni e, soprattutto, capace di lasciare quanto più possibile libero l' accesso all' interno dello stand. Una struttura di allestimento progettata per essere sostenuta senza appendimenti al soffitto del padiglione e per essere flessibilmente disegnata prima per l' una e poi per l' altra fiera.

Abbiamo inoltre dovuto tenere conto che in una delle due fiere il progetto di allestimento dello stand avrebbe dovuto prevedere solo un piccolo spazio ripostiglio, mentre nell' altra sarebbe stato necessario trovare spazio anche per un ufficio, non grande, ma comunque capace di ospitare da tre a cinque persone contemporaneamente e con accessi indipendente sia per questo ufficio che per il ripostiglio.

Progettare l' allestimento fieristico E-Block per MIDO stata un' esperienza creativa interessante ed anche una sfida per le tante esigenze manifestate dal committente, per lo spazio disponibile relativamente contenuto e, soprattutto, per aver dovuto contemperare le due differenti configurazioni dello stand che ha richiesto un impegno progettuale decisamente maggiore.

Per il committente è stato un risultato positivo in termini di coerenza del messaggio al pubblico e di numero di visite qualificate ricevute nello stand. Un risultato su cui si è già discusso per riprenderlo nelle prossime edizioni con interventi, questa volta, più mirati ad una sofisticazione delle superfici, con lo scopo di dare un' ulteriore carattere particolare al progetto comunicativo dell' azienda nella sua declinazione dentro lo stand fieristico.

IMMAGINE INTRODUTTIVA | Render del progetto di allestimento ideato da Diquadro per lo stand E-BLOCK in una precedente edizione di Mido di Milano. Questo rendering mostra una vista da Sud Est della soluzione di allestimento pensata per allestire lo stand

DOVETE PROGETTARE L' ALLESTIMENTO PER MIDO?

Se partecipate a questa mostra milanese, dovete allestire lo stand e siete alla ricerca di una ditta allestitrice che si occupi della progettazione di stand e allestimenti fieristici per Mido, contattateci senza impegno attraverso i recapiti che trovate in questa pagina per fissare un incontro, conoscerci e ricevere una progetto di allestimento per lo stand. Noi saremo presenti, come allestitori, a Mido 2017 e siamo già oggi al lavoro con i nostri clienti per progettare gli allestimenti per la prossima edizione di questa fiera.

ALLESTIMENTI CHE PROGETTIAMO PER MIDO

In occasione di Mido progettiamo allestimenti fieristici allestimenti stand fiera per occhialeria occhiali da sole occhiali da vista lenti montature per occhiali minuteria per occhiali editoria stampa informatica software strumenti per ottica optometria oftalmologia. Progettiamo inoltre arredamenti allestimenti fieristici e allestimenti stand per altre fiere e mostre di ottica optometria oftalmologia, in particolare per Opti di Monaco.

ANCORA SU MIDO MILANO

CREDITI

Progetto di allestimento: Mario Zacchi
Committente: Som Occhiali Srl
Testi: redazione Diquadro

Pubblicato il 17 maggio 2016 | Ultimo aggiornamento il 27 giugno 2016

 

DIQUADRO by Natali Srl dal 1961 | Progettazione allestimenti fieristici stand fiere a Milano. Sede operativa e legale nel comune di Sala Bolognese 400101 BOLOGNA in via Loredano Bizzarri al numero 22 - Telefono e Telefax +39 051.6814310 e-mail: info@diquadro.it Partita IVA IT00677941205 Codice Fiscale 03927740377 R.E.A. BO 327144 Registro Imprese BO 53433 Capitale Sociale 10.200 Euro interamente versato.